Hall è inarrestabile, Ferrara vince in trasferta contro Orzinuovi

Serie A2 Recap

ASD Pallacanestro Orzinuovi – Kleb Basket Ferrara 85-95

(23-20; 12-22; 18-25; 32-28)

Con un Hall straripante, Ferrara supera Orzinuovi giocando una seconda e una terza frazione di grande intensità e difesa; orceani poco lucidi e molto imprecisi nei tiri da sotto, Smith si sveglia tardi per provare un miracolo.

Avvio perfettamente equilibrato, con le formazioni che giocano subito con un’alta intensità a viso aperto con i padroni di casa che cercano soprattutto soluzioni vicino al ferro, mentre gli ospiti puntano di più sui tiri perimetrali; Hall e Rush da un lato, Ghersetti e Smith dall’altro danno vita ad un primo quarto molto combattuto che si chiude con i liberi di Raffa per il 23-20.

Nel secondo periodo le compagini continuano a tenere un ritmo, ma Ferrara arriva con molta più facilità vicino a canestro con Fantoni e Finelli è costretto a chiamare timeout sul 27-30; gli estensi continuano a macinare punti anche con Rush toccano il massimo vantaggio sul +9. Orzinuovi litiga con l’anello, mentre gli ospiti tengono bene il controllo della situazioni limitando le opzioni offensive degli orceani; Panni e Cortese firmano la doppia cifra di vantaggio con i padroni di casa che provano a ricucire dalla lunetta: all’intervallo siamo sul 35-42.

Al rientro in campo le energie difensive di Orzinuovi cominciano a calare e Rush viene ben imbeccato dai compagni e contribuisce a dare il +15 a Ferrara; il timeout di Finelli riscuote mentalmente almeno in parte gli orceani, che ritorno sotto la doppia cifra, ma Hall si erge per gli estensi e tiene a debita distanza gli avversari. Un paio di azioni difensive errate da parte dei padroni di casa rilanciano gli estensi e prima del quarto finale il punteggio recita 53-67.

Ghersetti prova a guidare una coraggiosa reazione ad inizio ultimo periodo, ma la formazione di Bonacina trova in Molinaro l’arma in più per penetrare la difesa orceana e tenere il vantaggio al sicuro; Smith prova ad entrare in ritmo ma Hall non vuole essere da meno e a metà frazione siamo 82-70. Orzinuovi non vuole mollare con Smith, ma Cortese chiude il conto: finisce 85-95.

Orzinuovi: Ruggiero 12, Smith 23, Ghersetti 22 (+8 rimb), Raffa 21 (+5 ass), Zambon 2, Valenti n.e., Scanzi n.e., Antelli, Iannilli 2, Strautins 3, Yabre n.e., Zanardi n.e.

Ferrara: Mancini n.e., Rush 21, Drigo n.e., Hall 32 (+11 rimb, +6 ass), Fantoni 16, Carella n.e., Molinaro 6, Cortese 8, Donadoni, Panni 6, Moreno 6.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.