Ottima prova di squadra di Venezia, espugnata Opava

Coppe Europee Champions League

OPAVA-REYER VENEZIA 72-90

(19-29, 17-22, 16-19, 20-20)

Terza vittoria in tre uscite europee per Venezia, che passa senza patemi sul parquet di Opava, gestendo anche le energie con ampie rotazioni. Troppa la differenza di talento tra i due roster, sottolineata dal +14 a rimbalzo e dal 112 di valutazione (contro 84) per i lagunari.

I primi minuti sono quelli che ci si poteva aspettare, con la Reyer che prova a sfruttare il fisico di Vidmar e Opava che prova con insistenza il tiro da fuori. Tante seconde chance per Venezia (4 nei primi 10′), una delle quali dà il via alla sparatoria di Haynes: 4 triple in rapida successione e +11 per gli orogranata al 7′. Negli ultimi minuti i locali alzano la pressione e scendono le percentuali degli ospiti, ma il divario non diminuisce. Il primo quarto si chiude sul 19-29. Nel secondo periodo sale in cattedra Watt, insieme a Tonut e Mazzola, il quale spara la tripla del +18 (22-40) al 13′. I cechi riescono solo a realizzare dall’arco sugli errori di Venezia con Kouril e Slavik. Il gap si attesta intorno a 15 lunghezze e così rimane fino al 36-51 dell’intervallo lungo.

Haynes torna a mettere una tripla, poi Vidmar ritocca il massimo vantaggio ospite sul +20. Il match sembra chiuso, ma Venezia allenta la difesa e permette facili penetrazioni a Dragoun e Svandrlik: 47-60 al 26′. Si sveglia Daye che mette 5 punti, insieme alla bomba di Tonut fa tornare i suoi sul +20 al 29′. Il terzo quarto si chiude sul 52-70. Opava continua a non mollare e risale fino al -13 con Klecka, poi i ragazzi di De Raffaele riprendono in mano la partita tornando sul +19 con Haynes e Daye. Gli orogranata gestiscono il finale, chiudendo il match col contropiede di Tonut lanciato da Giuri. Il risultato finale è 72-90.

Opava: Dragoun 5, Kurecka, Klecka 12, Bukovjan, Svandrlik 9, Kvapil 4, Gniadek 17, Bujnoch 12, Kouril 3, Jurecka, Sirina 7, Slavik 3. All: Petr Czudek

Venezia: Haynes 20, Stone, Bramos 7, Tonut 15, Daye 16, De Nicolao 2, Vidmar 8, Biligha 2, Giuri, Mazzola 6, Watt 14, Kyzlink. All: Walter De Raffaele

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.