Pablo Laso: “Quando arrivò da noi a 13 anni, Doncic era già pronto per giocare”

Home NBA News

In un’intervista rilasciata ai colleghi di Eurohoops, Pablo Laso, che siede sulla panchina del Real Madrid dall’ormai lontano 2011, è tornato a parlare di uno dei suoi ex-allievi recentemente sbarcato in NBA, Luka Doncic. Già, perché, anche se le sue prestazioni (29 punti, 9.5 rimbalzi e 8.9 assist di media) sembrano dire altro, si sta pur sempre parlando della sua seconda stagione oltreoceano. Sul prodigio sloveno, che prima di oltrepassare l’Atlantico ha conquistato 3 volte il campionato spagnolo con la maglia dei blancos ed una volta l’EuroLega (aggiudicandosi nella stessa annata sia il premio di MVP della Regular Season sia quello di MVP delle Final Four), si è così espresso l’attuale campione in carica della Liga ACB:

Luka è, senza alcun dubbio, unico nel suo genere. Non solo per il modo in cui vede la pallacanestro: credo sia stato molto bravo nel fare molte cose. Poi ha il carattere, ha il rispetto per tutti ed è maturo. Sa cosa fare al momento giusto e forse è proprio questo il motivo per cui sta facendo così bene nella NBA. Noi lo conosciamo da quando arrivò qui a Madrid all’età di 13 anni: già allora era pronto per giocare, per aiutare la squadra ed inoltre è sempre stato in grado di adattarsi al livello che gli veniva assegnato.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.