Pallacanestro Ferrara: Traini in arrivo, Amici verso Mantova

Serie A2 News
Andrea Traini potrebbe firmare a Ferrara (pallacanestronapoli.it).
Andrea Traini potrebbe firmare a Ferrara (pallacanestronapoli.it).

La Pallacanestro Ferrara è pronta ad accogliere Andrea Traini, da Napoli, mentre sembra, invece, che dovrà dire addio ad Alessandro Amici, diretto a Mantova.

Andrea Traini, secondo quanto riportato da La Nuova Ferarra, sarebbe il prossimo acquisto della Pallacanestro Ferarra. La società estense, infatti, ha espresso un “moderato ottimismo” sull’arrivo del playmaker 23 enne, prodotto di Pesaro, ormai ex Azzurro Basket Napoli. Il giocatore, ora svincolato, sembra dunque in procinto di accasarsi in quel di Ferrara. Queste le cifre di Traini nella scorsa stagione in A2 Gold: 9.2 punti, 4.7 rimbalzi e 3.0 assist di media nelle 13 gare giocate con Napoli.

Lo striscione sposto dai tifosi mantovani (lanuovaferrara.gelocal.it).
Lo striscione esposto dai tifosi mantovani (lanuovaferrara.gelocal.it).

Nelle ultime ore, inoltre, si sono fatte sempre più insistenti le voci che vogliono Alessandro Amici vicinissimo all’accordo con la Pallacanestro Mantovana. Ancora secondo La Nuova Ferrara, infatti, la 24enne ala piccola sarebbe in trattativa con il club mantovano e il tutto è confermato anche da alcune fonti giornalistiche di Mantova. Per Amici dunque si prospetta un futuro lontano da Ferrara, dopo una sola stagione in maglia bianco-azzurra. La scorsa stagione il giocatore di origini pesaresi ha chiuso con 11.1 punti e 4.8 rimbalzi di media in A2 Silver. A Mantova l’ala ritroverebbe il suo ex coach a Ferrara, Alberto Martelossi. Alcuni tifosi della Dinamica Mantova, però, non sarebbero d’accordo con l’arrivo di Amici e hanno esposto uno striscione eloquente, nel tardo pomeriggio di oggi, fuori dal PalaBam, che recitava le seguenti parole: “Amici, Mantova non ti vuole”. Vedremo se questo basterà a far saltare l’intesa tra il giocatore e il club mantovano.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.