Pallacanestro Trieste: sarà Federico Mussini il colpo per il finale di stagione?

Home Serie A2 News

Federico Mussini e la Pallacanestro Trieste potrebbero convolare a nozze nei prossimi giorni, la nuova avventura dell’ex St. Jhon’s University nella sua città natale potrebbe, quindi, essere giunta già al capolinea, dopo poco meno di una stagione.

Trieste, infatti, sta cercando proprio un giocatore con le caratteristiche simili a quelle del playmaker in forza alla Pallacanestro Reggiana, cioè un esterno che possa andare a ricoprire, all’occorrenza, anche il ruolo di guardia. L’infortunio accorso poi a Juan Fernandez, che probabilmente resterà fuori ancora 15-20 giorni per uno stiramento muscolare, sembra aver costretto la società giuliana a muoversi sul mercato. Trieste, quindi, sembra aver individuato nel 22enne di Reggio Emilia il sostituto adatto per il play argentino, che una volta guarito riprenderebbe il suo posto in regia, senza però dover per forza relegare in panchina Mussini, che sarebbe, di conseguenza, spostato nello spot di guardia o utilizzato anche come primo cambio dalla panchina.

La trattativa sembra essere già ben avviata, così come riportato da La Gazzetta dello SportTuttosportLa soluzione più gradita alla Grissin Bon e anche all’Alma sarebbe il prestito del giocatore fino alla fine stagione, in modo tale che il classe ’96 possa poi rientrare alla base per il prossimo anno, ma l’entourage del giocatore vorrebbe che Mussini fosse ceduto a titolo definitivo, in modo tale che il suo minutaggio possa essere maggiore, non solo in questo campionato ma anche nei prossimi.

E quale miglior piazza se non Trieste, che ha come obbiettivo la risalita nella massima serie, per rilanciarsi definitivamente? Se si riuscirà a trovare l’accordo sui termini del contratto l’affare potrebbe andare tranquillamente in porto.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.