Pancotto dopo il ko di Cantù in Supercoppa con Varese: “Errore tipici di chi lotta per salvarsi”

Serie A News

Il primo derby di Eurosport Supercoppa 2020 tra Cantù e Varese va a quest’ultima che, in casa, fa sua la partita grazie a un avvio piuttosto determinante (13-2 al 4’).

All’Enerxenia Arena di Masnago finisce 84 a 77 per la formazione biancorossa. Le due squadre si affronteranno lunedì 7 settembre a campi invertiti. Di seguito il commento post gara di Cesare Pancotto, head coach di Acqua S.Bernardo:

«La nostra è stata la tipica prestazione di una squadra che deve lottare per non retrocedere, che, pur commettendo degli errori, ha combattuto fino alla fine. Gli sbagli commessi, però, sono stati dovuti più dall’emotività che dalla volontà. La squadra è consapevole di che cosa vuole ottenere e stiamo lavorando per arrivare a quel risultato. Non ci piace perdere. Non piace a nessuno, credetemi. Tuttavia, dobbiamo accettare le difficoltà che stiamo attraversando in questo precampionato e risolvere il prima possibile».

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.