Bologna Milano

Pandemonio al Forum! Bologna batte Milano nel primo derby italiano di questa EuroLega

Coppe Europee Eurolega Home

Olimpia Milano – Virtus Bologna 59-64

(23-12; 12-27; 6-14; 18-11)

La Segafredo Virtus Bologna ha vinto il primo derby italiano di EuroLega contro Milano dopo 25 anni dall’ultima volta. In un match dove gli errori e le difese hanno fatto la differenza, l’esperienza e le rotazioni lunghe della squadra allenata da coach Sergio Scariolo sono state l’arma vincente per gli ospiti.

Dopo un primo quarto sfavillante dei padroni di casa, chiuso sopra 23 a 12, le VuNere hanno rimesso in piedi la gara e hanno portato a casa questi due punti stagionali, pesantissimi dopo il successo ottenuto a Madrid nell’arena del Real. L’Emporio Armani non ha mai dato l’impressione di poter conquistare la vittoria nel secondo tempo. Anche durante un parziale di 7-0 il percepito era che comunque l’avrebbero vinta i bianconeri e così è stato.

In generale non è stato un match godibile quello tra Milano e Bologna. Entrambe le squadre fanno fatica a giocare una bella pallacanestro, con i padroni di casa che hanno la parziale alibi degli infortuni, quello di Shavon Shields su tutti. L’unica nota positiva del match per Ettore Messina è stato Naz Mitrou-Long, ancora una volta tra i migliori dopo l’esordio di settimana scorsa in EuroLega.

Milano: Davies 11, Thomas 2, Mitrou-Long 13, Pangos 6, Tonut 1, Melli 9+11r, Ricci 2, Hall 8, Baldasso 1, Alviti NE, Hines 5, Voigtmann 0. All. Ettore Messina.

Virtus Bologna: Cordinier 7, Belinelli NE, Pajola 2, Bako 0, Jaiteh, Lundberg 7, Shengelia 12, Hackett 1, Mickey 14, Weems NE, Ojeleye 4, Teodosic 15. All. Sergio Scariolo.

QUI trovi le statistiche complete del match.

Leggi anche: Chinanu Onuaku, la ricostruzione dell’addio a Sassari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.