Pat Riley smorza i pettegolezzi: “LeBron non ha mai chiesto il licenziamento di Spoelstra”

NBA News

Il general manager degli Heat smentisce le voci secondo le quali LeBron James avrebbe chiesto l’allontamento di Spoelstra dalla panchina di Miami.

cropped_REU_1804991

LeBron James bestia nera degli allenatori NBA? A quanto pare no.

Dopo le categoriche smentite del 4 volte MVP della lega circa una sua presunta complicità nell’allontanamento di David Blatt, nei giorni scorsi il Prescelto era tornato al centro delle polemiche dopo che Raan Katz, azionista di minoranza degli Heat, aveva parlato di alcuni tentativi che lo stesso 23, ai tempi di Miami (dove vestiva la maglia numero 6), avrebbe messo in atto per far licenziare Erik Spoelstra.

Stavolta, alle ennesime smentite di ‘Bron hanno fatto eco quelle di Pat Riley, che ha difeso la sua ex stella ed il suo rapporto con Spoelstra, da quasi un decennio head coach di Miami: “LeBron non mi ha mai chiesto nulla del genere. Non è mai entrato nel mio ufficio avanzando simili richieste. Si porta ancora dietro un sacco di brutta roba, ma è normale. Lo capisco, io ci sono passato due volte, sia quando ho lasciato i Lakers per i Knicks sia quando mi sono trasferito a Miami”.

Finirà qui l’ennesima telenovela con James protagonista?

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.