Patrick Ewing è risultato positivo al coronavirus

Home NBA News

Se in Italia l’emergenza COVID-19 nelle ultime settimane sembra essere parzialmente rientrata, lo stesso purtroppo non si può dire degli Stati Uniti, dove il coronavirus continua a fare migliaia di morti al giorno.

La NBA, dopo una fase iniziale nella quale c’erano stati diversi contagi, in seguito alla quarantena era riuscita a fermare l’epidemia tra i propri giocatori e addetti ai lavori. Nelle scorse ore però il coronavirus ha colpito una leggenda della Lega: Patrick Ewing, attualmente coach di Georgetown in NCAA, è infatti risultato positivo si test. L’ex stella dei New York Knicks è in cura in ospedale.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.