Pau Gasol e Nick Young si esprimono sul proprio futuro lontano dai Lakers

Home

Dopo una stagione martoriata dagli infortuni, Gasol potrebbe lasciare Los Angeles mettendo fine ai rumors di mercato che vanno avanti da anni.

Pau Gasol, 34 anni, è passato da essere uno degli uomini chiave della gestione Jackson all'imminente divorzio con i Lakers.
Pau Gasol, 34 anni, è passato da essere uno degli uomini chiave della gestione Jackson all’imminente divorzio con i Lakers.

La peggior stagione della storia dei Los Angeles Lakers, che hanno chiuso con il pessimo record di 27-55, avrà come conseguenza un totale rebuilding del roster durante la offseason 2014. Con una scelta molto alta nel draft, l’obiettivo numero uno dei Lakers sarà firmare uno dei grandi nomi provenienti dal campionato NCAA: Wiggins, Embiid o Parker su tutti, con quest’ultimo che ha mandato ripetuti messaggi d’amore alla franchigia più titolata di Los Angeles.
Proprio in vista di un’offseason movimentata, Nick Young e Pau Gasol hanno rilasciato delle dichiarazioni importanti riguardo al loro futuro. Se l’addio di Swaggy P era scontato sin dall’inizio della stagione, le dichiarazioni del lungo spagnolo mettono fine ad una telenovela che lo vede protagonista in ogni sessione di mercato.

Intervistato da alcuni giornalisti dopo l’allenamento di martedì, Pau ha dichiarato che

<< Il mio futuro e il mio destino saranno unicamente nelle mie mani, ora. Potrebbe essere il mio ultimo giorno [con i Lakers, ndr], forse. >>

L’ex-Barca ha aggiunto inoltre che si vede giocare ad alti livelli ancora a lungo. Quando gli è stato chiesto che cosa farebbe se Phil Jackson lo contattasse per offrirgli un posto nei nuovi New Yoirk Knicks, Pau ha risposto in questo modo:

<< Sono molto contento per Phil Jackson e la posizione che ha raggiunto. Sarò sempre un suo grande fan e amico. Se mi volesse parlare lo ascolterei…>>

Per strappare un contratto ad una possibile contender, tuttavia, Gasol dovrà abbassare le pretese economiche, conscio di non valere più, a 34 anni, i 19 milioni di dollari guadagnati a Los Angeles negli ultimi anni.

Nick Young, mai banale. Dove lo vedremo la prossima stagione?
Nick Young, mai banale. Dove lo vedremo la prossima stagione?

Le dichiarazioni di Nick Young, come al solito, saltano all’occhio più facilmente. Alla domanda sul miglior momento della stagione in maglia Lakers, ecco cosa ha risposto Swaggy P, concludendo sul suo futuro parlando di se in terza persona:

<<Qual’è stato il momento migliore della mia stagione? L’espulsione contro i Phoenix Suns: mi sono fatto valere! Spero che vi siate divertiti guardando Swaggy P, probabilmente è l’ultima volta che mi vedrete qui.>>

Si profila un’estate grandi cambiamenti in casa gialloviola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.