Paul George ammette il desiderio di essere scambiato agli Spurs nel 2017

Home NBA News

Nel 2017, gli Indiana Pacers decisero, costretti dalla volontà del giocatore, di separarsi da Paul George e di cederlo agli Oklahoma City Thunder in cambio di Victor Oladipo e Domantas Sabonis. Fu uno scambio un po’ improvviso, e in pochi si aspettavano che OKC riuscisse ad ottenerlo.

Parlando con ESPN, oggi George, che in estate è stato oggetto di un altro scambio ed è finito ai Los Angeles Clippers, ha ammesso che, nel 2017, il desiderio era quello di essere ceduto ai San Antonio Spurs. Proprio quegli Spurs in cui giocava Kawhi Leonard, MVP delle ultime Finals e ora suo compagno a LA.

Volevo essere scambiato a San Antonio – ha confessato PG a Ohm Youngmisuk – “Era la mia priorità, ma non ce l’abbiamo fatta”. Probabilmente meglio così, visto che proprio in quella stagione il rapporto tra Leonard e gli Spurs iniziò a deteriorarsi fino alla cessione all’inizio della scorsa stagione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.