Paul George, finalmente il ritorno: esordio stagionale contro Miami

Home NBA News

Sono passati ormai otto mesi dall’ultima partita di Paul George: era estate, lui non vestiva la maglia dei Pacers ma quella del Team USA ed il match in questione era una semplice amichevole tra due formazioni a stelle e strisce in attesa del Mondiale spagnolo.

Un ritorno in difesa e la base del canestro furono fatali al giocatore dei Pacers, che dopo aver saltato atterrò malissimo col piede: immagini terribili e frattura scomposta di tibia e perone. Si pensava che George non potesse tornare quest’anno, Indiana aveva infatti ricevuto una disabled-player exception dalla NBA, invece la stella con numero 13 (non più il 24 da questa stagione) tornerà a disposizione di coach Vogel domani notte, contro i Miami Heat.

I Pacers sono ancora in piena lotta Playoffs proprio con Heat, Hornets, Celtics, Nets e Pistons. Il ritorno di Paul George, che l’anno scorso in alcuni frangenti era arrivato anche a contendere il titolo di MVP a Lebron e Durant, darà sicuramente una grossa mano alla squadra. Ad annunciare per primo la notizia è stato Adrian Wojnarowski tramite Twitter:

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.