Paul George: “Non vorrei rovinare la chimica di squadra”

Home NBA News

paul_george_playoffs

Le condizioni di Paul George continuano a migliorare ma il suo rientro è ora ostacolato da altro. Il giocatore in un intervista si è detto quasi pronto al ritorno, non sente più dolore, resiste ai contatti e la forma fisica generale è a buonissimo livello, ma allo stesso tempo ha confessato di essere titubante per un altro motivo:

Mi sento diviso, una parte di me non vuole rovinare la chimica di squadra che si è creata nelle ultime settimane. Abbiamo uno tra i migliori record della lega se consideriamo gli ultimi 30/40 giorni e tornare adesso significherebbe dover ricostruire una chimica che sembra perfetta. Rischio di distruggere il lavoro fatto dai miei compagni che stanno giocando il miglior basket della stagione, non voglio rallentarli ma l’altra parte di me non resiste ancora a lungo.

Indiana è attualmente al settimo posto, 30 vittorie e 35 sconfitte, l’ultima contro Boston questa notte ma un grande 8-2 nelle ultime 10. La squadra è tornata a difendere quasi ai livelli degli anni precedenti e il ritorno di Paul George potrebbe distruggere tutto ciò, ma pare possibile che un giocatore del suo calibro si riesca ad inserire al meglio trasformando i Pacers in una mina vagante che nessuno, LeBron incluso, vorrebbe incontrare sul proprio cammino verso le Finals.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.