Pesaro, dopo la salvezza chi verrà confermato?

Home
Fonte: victorialibertas.it

A Pesaro è ancora vivissima l’euforia per la straordinaria salvezza della Vuelle, che proprio all’ultima giornata ha conquistato la permanenza nella massima serie a discapito della Sutor Montegranaro. Durante questa stagione difficile, che la società marchigiana ha dovuto affrontare con un budget ristrettissimo, si è creata una grande sinergia tra i giocatori ma anche con il pubblico e quest’atmosfera ha colpito positivamente tutti i componenti del roster al punto che quasi tutti si sono detti disposti a rimanere.

Traini e Amici, giovani prodotti del vivaio locale, resteranno in squadra nonostante entrambi abbiano avuto un’annata complicata: il primo è rimasto ai box per quasi tutta la stagione a causa di brutto infortunio; il secondo, dopo essere partito nel roster pesarese, è passato in prestito a Ferrara in Adecco Silver. Insieme a loro ci sarà sicuramente anche Bernardo Musso, che ha un contratto anche per il 2014-15.

O.D. Anosike (www.victorialibertas.it)

Il grande protagonista della stagione, O.D. Anosike ha parlato molto sinceramente al Corriere Adriatico, ringraziando tutto l’ambiente pesarese. Il centro ha detto che ha il 40% di possibilità di rimanere, ma che vuole comunque monetizzare la grande annata e giocare in una squadra competitiva, ha poi aggiunto che in caso di arrivo di uno sponsor in grado di rinforzare il roster la sua permanenza a Pesaro sarebbe garantita.

L’altro pezzo pregiato della Vuelle è Elston Turner, il quale ha detto al Resto del Carlino di rendersi conto di aver fatto parte di qualcosa di speciale e ha posto l’accento sulla grande unità del gruppo, fattore fondamentale per il raggiungimento della salvezza. Il giocatore, invitato dai Golden State Warriors per un workout, quest’estate prenderà parte alla Summer League ed ha ammesso che la Nba resta il suo grande sogno, ma comunque al momento pensa che le sue chances di restare siano del 50%.

Importanti per il destino di Pesaro sono stati anche gli innesti in corsa di Ravern Johnson e Perry Petty, i quali, come Anosike, sono stati raggiunti dal Resto del Carlino. L’ala ha ringraziato la società per avergli dato l’opportunità di rilanciarsi e ha dichiarato che ora spera di potersi costruire una buona carriera in Europa, anche in Italia e che se la dirigenza dovesse ricontattarlo non esiterà a tornare. Il playmaker invece ha parlato benissimo dell’ambiente pesarese ed ha detto di in futuro gli piacerebbe competere per i playoff con la maglia di Pesaro.

Infine Marc Trasolini ha detto di avere una opzione per la prossima stagione e che sarebbe felice di esercitarla, ma ha anche ammesso che valuterà eventuali offerte migliori, inoltre si è augurato che possa rimanere anche Anosike per riconfermare la coppia sotto le plance.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.