Pescara supera San Severo e vola in Serie A2

Serie A2 Recap

L’Unibasket Amatori Pescara festeggia la promozione in Serie A2, superando per 77-71 l’Allianz Pazienza Cestistica San Severo nello spareggio promozione al PalaTerme di Montecatini. Dopo tre quarti in equilibrio Pescara ha allungato nel finale con un super Ennio Leonzio da 30 punti, 8 rimbalzi e 11 falli subiti. Ottimo anche Potì da 17 punti e 9 rimbalzi. Per San Severo, sconfitta all’ultimo atto per il secondo anno consecutivo, non bastano i 16 di Stanic e i 15 di Scarponi.

Ottimo inizio di San Severo, con Ruggiero, Stanic e Scarponi (0-8 al 4°). Pescara fa fatica in attacco, e i pugliesi si mantengono avanti nel punteggio (3-13 al 6° con Stanic e Ruggiero). L’Amatori non molla, e si riporta sotto con le iniziative di Potì (12-16 al 9°). +6 San Severo alla prima pausa (12-18).

Leonzio e Pedrazzani iniziano bene il secondo periodo per Pescara (16-20 al 12°). Dopo molti minuti di digiuno offensivo, due triple di Scarponi e Stanic sbloccano la Cestistica, con Pescara che prova a reagire con Capitanelli e Micevic (21-27 al 18°). Gay e Pedrazzani riportano ancora più in gara l’Amatori, fino al -3 (27-30 al 19°). Una tripla di Ennio Leonzio sulla sirena consegna il -2 Amatori della pausa lunga (30-32).

Inizio di secondo periodo con Pescara che si porta avanti con Leonzio, Carpanzano e Capitanelli (44-40 al 24°), vantaggio subito rintuzzato da Stanic per San Severo (44-44 al 25°). Ma l’Amatori riallunga con Leonzio, Capitanelli e Gay per il 50-45 al 27°. Sodero e Scarponi riportano in parità l’Allianz Pazienza (50-50 al 28°), in un incontro equilibrato e punto a punto. +2 San Severo alla fine del terzo periodo (52-54).

Tripla importante di Scarponi in apertura di ultimo periodo per il +6 San Severo (52-58 al 32°). Leonzio con otto punti consecutivi tiene a galla l’Amatori (62-63 al 35°). Ancora uno scatenato Leonzio firma prima il pareggio da oltre l’arco (65-65 al 37°), poi il nuovo sorpasso (70-67 al 38° con un gioco da tre punti). Nell’ultimo minuto Ruggiero sbaglia da 3, e Leonzio realizza i liberi del +5 abruzzese (72-67 a 21 secondi dal termine). San Severo non riesce a reagire, e Pescara può festeggiare la promozione in A2.

Fonte: Ufficio Stampa Lega Nazionale Pallacanestro

Immagine in evidenza tratta dal sito ufficiale della LNP 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.