Philadelphia, niente Broekhoff (almeno per ora): la moglie ha il Coronavirus

NBA News

Ryan Broekhoff qualche settimana fa era stato ingaggiato dai Philadelphia 76ers per concludere la stagione nella bolla di Orlando. Adesso però la partecipazione del giocatore australiano alle gare in programma a Disney World è in fortissimo dubbio, anche perché il diretto interessato non ha ancora raggiunto i compagni. A dichiararlo è stato lo stesso Broekhoff attraverso un post su Instagram nel quale ha comunicato di essere rimasto vicino alla moglie che ha contratto il Coronavirus.

Non sono stati resi noti dettagli sulle condizioni di salute della signora Katie ma Broekhoff ha spiegato che “in questo momento la famiglia ha bisogno della massima attenzione” anche perché i due hanno un bambino di poco più di un anno. In ogni caso però l’ex Dallas potrebbe non dover rinunciare definitivamente allo spezzone di campionato in maglia Sixers, qualora dovesse unirsi a loro nei prossimi giorni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.