La Fortitudo non sbaglia e sconfigge Piacenza al PalaBanca

Serie A2 Recap

ASSIGECO PIACENZA – CONSULTINVEST BOLOGNA 62 – 76

(16-24; 18-14; 10-15, 18-23)

Al PalaBanca di Piacenza la Fortitudo Bologna trova un’importante vittoria, la seconda consecutiva, grazie ad una partita di grande intensità. La Consultinvest ha tenuto sempre in mano il pallino del gioco e ha battuto con merito l’Assigeco. LegionItaliano, rispettivamente con 19 e 14 punti sono i mattatori del match, mentre a Piacenza non bastano i 14 di AlredgeSanguinetti.

La Fortitudo piazza subito un 4-0 di parziale con Italiano e McCamey, ma Sanguinetti ricuce subito lo strappo con una tripla. Ancora Italiano però guida la Fortitudo al nuovo vantaggio, che diventa di sette punti. Oxilia prova a riportare sotto i suoi, ma ancora gli ospiti allungano a +10 con Gandini. Nel finale del periodo l’Assigeco recupera solo un punticino e il gioco riprende con Bologna a +8. Piacenza recupera subito fino al -2 con Alredge grande protagonista. Legion e Pini allora svegliano la Fortitudo quando siamo a metà periodo, con gli ospiti che tornano così a +6. L’Assigeco non ci sta e torna a far sentire il suo fiato sul collo dei bolognesi, recuperando ancora lo svantaggio con Sanguinetti e ReatiIl primo tempo si chiude, però, con Bologna sempre in vantaggio, grazie ai due punti di McCamey. All’intervallo lungo siamo sul 34-38.

Formenti e compagni incappano nella seconda sconfitta consecutiva.

Al rientro in campo Mancinelli va subito a segno, ma Piacenza con Reati ed Alredge torna subito a -2. Gandini e i suoi con un parziale di 4-0 tornano a +6. Piacenza si rifà ancora sotto sempre con il solito duo, ma Roselli dà la scossa alla Fortitudo, che allunga poi fino al +11 con un parziale di 7-0. Formenti non basta e Legion risponde per il nuovo +11 degli ospiti a fine quarto. Nell’ultimo periodo Bologna con un parziale di 11-2 in cui spicca Roselli riesce subito ad allungare a +19 e la partita sembra ormai compromessa per l’Assigeco. Sangunetti  e Guyton provano a rimontare, ma Legion tiene a distanza gli ospiti, che conservano il vantaggio fino al termine della gara. Finisce 62-76.

ASSIGECO PIACENZA: Guyton 11, Oxilia 5, Oriti ne, Alredge 14, Infante 6, Formenti 8, Fontecchio 2, Diouf ne, Seye ne, Sanguinetti 14, Costa ne, Reati 8;

Coach Andrea Zanchi

CONSULTINVEST BOLOGNA: Legion 19, McCamey 9, Italiano 14, Amici 5, Rosselli 12, Murabito ne, Montanari ne, Pini 2, Chillo 5, Mancinelli 3, Gandini 7, Bryan ne;

Assenti: Fultz, Cinciarini;

Coach Matteo Boniciolli

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.