Pianigiani: “Le precedenti sconfitte in volata ci hanno tolto fiducia”

Coppe Europee Eurolega Home

E’ un Simone Pianigiani molto rammaricato quello che si è presentato in conferenza stampa dopo l’ennesima sconfitta europea, maturata nei minuti finali, della sua Olimpia. E proprio le precedenti sconfitte sono state tirate in ballo dall’ex coach di Siena e Fenerbahce per spiegare il blackout maturato nel secondo tempo del Forum. Questa le sue parole, raccolte dal sito ufficiale dell’Ax:

“Purtroppo temevo che essere cresciuti e aver avuto i palloni per vincere le altre partite ci avrebbe tolto fiducia nel momento decisivo ed è quello che è successo. Abbiamo giocato un bellissimo primo quarto, con grande dedizione difensiva, attaccando i loro cambi sistematici rifornendo i lunghi. Ma nel secondo quarto siamo stati superficiali e non abbiamo capitalizzato perdendo parte del vantaggio quando avrmemo dovuto avere 12 punti di vantaggio. Nel secondo tempo ci siamo fermati, loro si sono chiusi speculando sul nostro tiro e non abbiamo avuto la personalità che serviva. Abbiamo avuto paura di vincere e non abbiamo colto l’occasione per il salto di qualità. È un passo in avanti che non abbiamo fatto e invece dobbiamo fare. Sperando di recuperare presto Goudelock perché per vincere questa gara abbiamo prodotto troppo poco in attacco. Noi abbiamo il gruppo e la mentalità ma ci mancano due vittorie e sono quelle che vorrei avere, con questa squadra che si sta sbattendo. Noi giochiamo alla pari con tutti ma alla fine dobbiamo portarne via qualcuna, questo farebbe la differenza. Lavoriamo per riuscirci e ce la faremo”.

Riuscirà prima o poi Milano a sbloccarsi e a far suo uno dei tanti finali incandescenti delle sue partite?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.