Piccolo passo indietro per Mantova che viene piegata da una Udine rimaneggiata

Home

POMPEA MANTOVA – OLD WILD WEST UDINE 64-75

(18-12, 18-25, 14-23, 14-15)

Gli Stings non riescono a bissare la bella vittoria ottenuta domenica a Verona e, nel secondo turno del Girone Rosso di Supercoppa, vengono sconfitti 64-75 dall’ Old Wild West Udine. Nella gara, disputata per l’occasione a Suzzara (MN), i biancorossi vengono pesantemente penalizzati dalle scarse percentuali al tiro (10/35 da tre 29% e 12/25 ai liberi 48%). Hanno pesato anche alcune palle perse di troppo e una condizione fisica apparsa meno brillante rispetto a quella di domenica, dovuta probabilmente ai carichi di lavoro svolti in palestra durante la preparazione atletica. Ciò ha comportato meno coralità di squadra nello sviluppo del gioco con conseguenti azioni dei singoli spesso precipitose e forzate. Per Udine da segnalare la grande prestazione di Cromer (MVP) e le importanti assenze di Cortese e Penna.
La classifica del girone rosso dopo la seconda giornata dice questo: Udine 4,  Mantova 2, Verona 2, Ferrara 0. Ora gli Stings andranno a caccia della qualificazione alla fase successiva domenica 15  settembre, sul parquet della Kleb Ferrara dell’ex Vencato.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Pallacanestro Mantovana

TABELLINI

POMPEA MANTOVA: Lawson jr. 18 (4/9, 2/5), Clarke 11 (0/2, 3/4), Ghersetti 11 (2/3, 2/6), Visconti 9 (0/2, 2/8), Raspino 5 (2/2, 0/1), Sarto 3 (0/0, 1/4), Poggi 2 (1/2, 0/2), Vigori 2 (1/2, 0/1), Ferrara 2 (1/2, 0/0),Maspero 1 (0/1, 0/4), Colussa 0 (0/0, 0/0), Epifani 0 (0/0, 0/0), Tognoni 0 (0/0, 0/0). All: Finelli

OLD WILD WEST UDINE: Cromer 24 (7/9, 2/5), Beverly 14 (3/4, 0/2), Nobile 11 (4/6, 1/4), Antonutti 9 (0/3, 2/3), Amato 6 (1/5, 1/2),  Fabi 4 (0/1, 1/3), Zilli 4 (1/1, 0/0), Jerkovic 3 (0/0, 1/1), Micalich 0 (0/0, 0/0), Cortese 0 (0/0, 0/0). All: Ramagli

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.