Pietro Aradori: “Non sempre siamo stati fortunati, spesso ci è mancata un’unghia per fare il grande passo”

Nazionali News

“A volte basta un’unghia per non riuscire a fare quel passo per cui lavori tanto..”

dice Pietro Aradori nell’intervista a sfondo azzurro per il “Corriere di Bologna”.

Il giocatore della Virtus dice la sua sulla Nazionale e su ciò che è mancato negli ultimi anni per fare il definitivo salto di qualità:

Tante piccole cose, non sempre siamo stati fortunati.

Dice l’ex Grissin Bon Reggio Emilia, e aggiunge:

Abbiamo raggiunto tre volte i quarti di finale agli Europei e ce la siamo sempre giocata, solo con la Serbia non siamo riusciti a dare il meglio. Per non parlare del Preolimpico con la Croazia, gara che avevamo quasi portato a casa e poi persa al supplementare. E’ stata una delusione immensa perdere davanti a 15000 persone.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.