Pioggia di triple a Istanbul: Buducnost annichilito dall’Efes

Coppe Europee Eurolega

Anadolu Efes Istanbul – Buducnost Voli 106-68

(29-20; 20-21; 32-12; 25-15)

Primi minuti di gara molto equilibrati, fino a quando i padroni di casa innescano un parziale di 10-3 grazie alle triple di Micic e Beaubois. Il Buducnost riduce il gap fino al -4 con la seconda tripla di Clark: Sehovic fissa il punteggio sul 19-16, ma i canestri dall’arco di Beaubois e Simon riportano a +7 l’Efes.
Popovic e Clarke combinano 8 punti in coppia e sul risultato di 34-29, nonostante i viaggi in lunetta dell’Efes, gli ospiti si riportano a -4 con il solito Clark. Prima dell’intervallo però la squadra di coach Ataman costruisce un parziale di 8-2 che permette alla squadra turca di chiudere avanti sul 49-41.

Ad inizio terzo quarto il Buducnost rimane in partita grazie ai canestri di Gordic e Sehovic, ma i padroni di casa rimangono sul +8 con Dunston, autore di 4 punti. Beaubois con un canestro da tre innesca un altro parziale di 22-0, che porta sul risultato di 81-53 l’Efes grazie alle ottime percentuali di squadra al tiro da tre (10/15). Il Buducnost accusa il colpo e nell’ultimo quarto ci provano solo Clark, Popovic e Clarke, autori di 13 punti: i padroni di casa invece ci prendono gusto e chiudono la gara con un ultimo parzialone di 16-0, grazie a 6 punti di Motum, che permette all’Efes di chiudere sopra quota 100 punti.

Tabellini

Efes: Beaubois 22 (5/7 da 3), Motum 17, Simon 15 (7 rimbalzi e 5 assist)

Buducnost: Clark 21, Clarke 12, Jackson 11

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.