Pioggia di triple nel secondo quarto, Barcellona senza problemi con lo Zenit

Coppe Europee Eurolega

FC Barcelona 90 – Zenit San Pietroburgo 72

(21-21, 32-14, 21-19, 16-18)

Terza vittoria consecutiva per il Barcellona che dimostra di aver superato il breve periodo di appannamento con tre ko di seguito e consolida la quarta posizione. Lo Zenit regge solamente un quarto al Palau Blaugrana perché nel secondo periodo si scatena Kyle Kuric: un quarto mostruoso per il giocatore del Barça che ne piazza 15 in sei minuti, bombardando la difesa russa da ogni parte del campo. E quando scaldano la mano anche Delaney e Mirotic la gara va definitivamente in archivio: gli spagnoli volano anche sul +21 e tornano negli spogliatoi con 18 punti di margine. Nel secondo tempo i padroni di casa possono limitarsi a gestire e non rischiano mai nulla, tenendo sempre saldamente in mano le redini dell’incontro.

Barça: Kuric e Delaney 21, Mirotic 15.

Zenit: Albicy e Ayon 16, Abromaitis 9.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.