Pistoia a picco: è ultima da sola. Cremona passa in carrozza

Home Serie A Recap

Ori Ora Pistoia – Vanoli Cremona

(17-20, 39-42, 54-64)

Pistoia finisce a picco contro una Vanoli decisamente superiore che ha da Ricci 27 punti da leader e tanto altro, un Diener concretissimo e un Aldridge che ha colpito al momento giusto. Pistoia fa stasera è ultima da sola, con il pubblico che a tre dalla fine inizia a gridare “Bisogna spendere”: quattro uomini in doppia cifra, con Auda e Johnson sufficienti, non salvano la baracca.

 

Cremona parte con un 4-0 ma poi subisce il rientro di Dominique Johnson: una tripla di Diener e quattro a fila di Saunders costringono Ramagli al timeout sul 7-13 a metà del quarto.

Peak schiaccia e accorcia, ma Diener spara da 3. Tanti errori, Dominique Johnson inventa il 17-16 che illude Pistoia ma al 10′ siamo 17-20 dopo un recupero con canestro di Demps.

Pistoia prova a rientrare con Krubally (21-22), Auda butta dentro due canestri a fila e sul 25-22 è Sacchetti a chiedere timeout. Cremona reagisce con un 7-0 firmato Demps e Aldridge: sul 25-29 Severini sale a 3 falli, mentre Demps da quello che vuole in attacco e Auda impatta a quota 33.

Diener imbuca il nuovo 35-38 e Cremona domina a rimbalzo: la tripla di Ricci vale il 35-42 ma l’orgoglio di Pistoia non cede. A metà siamo 39-42.

La Vanoli riparte forte con Saunders e Mathiang: nuovo massimo vantaggio sul +7, la tripla di Aldridge è pesante mentre Pistoia annaspa. E ancora più pesante è quella di Ricci al 25′ (42-54), mentre Peak con D. Johnson e un buon Auda, fanno quel che possono: 50-54, che dura poco. Saunders e Ricci confezionano il nuovo 50-59. È fuga lanciata: Cremona chiude a +10 il terzo quarto e un super Ricci la spinge subito sul 54-67.

K.Johnson inventa per il -8 con un gioco da tre e Pistoia scopre risorse inattese per il recupero: 61-67.

Ricci però è in serata di grazia e la tripla di Aldridge riporta la Vanoli sul 63-73.

È la resa: la tripla di Diener porta Cremona in paradiso, per Pistoia è la sesta sconfitta su sei. E la contestazione può iniziare.

Pistoia: Bolpin 6, Della Rosa, Johnson K. 19, Peak 12, Krubally 4, Auda 15, Di Pizzo, Martini, Querci, Severini 2, Johnson D. 13. All. Ramagli

Cremona: Saunders 11, Baggi, Gazzotti, Diener 14, Ricci 27, Demps 10, Ruzzier 4, Mathiang 8, Crawford 5, Aldridge 11. All. Sacchetti

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.