Pistoia ci prova, ma fa festa la Sidigas: settebello e secondo posto

Home Serie A News

Scandone Avellino – OriOra Pistoia 82 – 78 

(20 – 19, 17 – 25, 26 – 18, 19 – 16)

La Sidigas Avellino, reduce da uno straordinario momento di forma (6 vittorie consecutive tra LBA e BCL, ndr) ed alla caccia del secondo posto in classifica, ospita l’OriOra Pistoia che, dal canto suo, ha di recente superato Varese.

Pronti, via e le mani dei protagonisti sono subito calde da ambedue le parti (7-7 al 2′); poi ad un mini-parziale di Krubally, ne segue un altro targato Sykes, che costringe Ramagli a fermare il gioco (16-11 al 7′). La risposta dell’OriOra al primo tentativo di fuga dei padroni di casa è immediata: le triple di Peak ed il canestro a fil di sirena valgono il momentaneo -1 (20-19 al 10′). L’avvio della seconda frazione di gioco è segnato dai canestri di Severini e Bolpin, che spingono Vucinic a richiedere un minuto di sospensione (20-26 al 13′). Nel momento di massima difficoltà, corrispondente alla tripla dall’angolo di Dominique Johnson, la Sidigas si aggrappa alle doti offensive di Sykes per il nuovo -4 (25-29 al 14′). Tuttavia, gli ospiti, trascinati da Kerron Johnson, riescono a rientrare negli spogliatoi con un sostanzioso margine di vantaggio (37-44 al 20′).

Al rientro dagli spogliatoi, la Sidigas si affida a Green e Sykes, il cui parziale vale il momentaneo -2 (47-49 al 23′). Alla tripla di Filloy, Della Rosa risponde con la stessa moneta, ma nella seconda parte della frazione sale definitivamente in cattedra Nichols e i biancoverdi all’ultimo mini-intervallo sono avanti nel punteggio (63-62 al 30′). L’ala ex CSKA Mosca, autentica mattatrice del secondo tempo, propizia un altro parziale dei padroni di casa, al quale però fanno seguito le triple di Peak ed Auda (73-70 al 35′). L’OriOra, affidandosi quasi esclusivamente a Krubally, prova a compiere il colpaccio, ma Filloy è glaciale dalla lunetta: Avellino vince con il punteggio di 82-78 e conquista il secondo posto in classifica.

TABELLINI

Avellino: Young 2, Green 19, Nichols 20, Filloy 18, Campani, Campogrande, D’Ercole, Sykes 23, Spizzichini, Bianco NE, De Meo NE.

Pistoia: Bolpin 10, Della Rosa 3, Kerron Johnson 7, Peak 15, Krubally 21, Auda 13, Di Pizzo NE, Martini 2, Querci NE, Severini 2, Dominique Johnson 5.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.