eurolega

Più squadre in due Conference: ecco il futuro dell’EuroLega

Eurolega Europa

L’EuroLega molto probabilmente cambierà format nei prossimi. Lo ha annunciato il CEO Marshall Glickman che ha definito “inevitabile” l’aumento del numero delle squadre e di conseguenza la divisione in Conference.

L’espansione è inevitabile ma dobbiamo stare attenti, non si potrà allargare ancora il calendario. Il format attuale ci ha fatto crescere ma se entreranno altri team dovremo creare delle Conference. Si potrà affrontare due volte le squadre della stessa Conference e una sola (alternando casa e trasferta di anno in anno) con quelle dell’altra. Questa strada è l’unica percorribile. Al momento otto mercati diversi, che potrebbero diventare dieci a breve, hanno espresso il desiderio di avere una società in EuroLega che ora non hanno. Non tutti sono pronti ma ci sono vicini, dobbiamo sfruttarli. Non possiamo eliminare i campionati nazionali però c’è il problema delle finestre FIBA, dobbiamo prenderci cura dei giocatori che sono gli asset più importanti che abbiamo.

Fonte: The Crossover – EuroLeague

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.