Playoff A2: Agrigento sempre più su: è finale!

Home Serie A2 Recap

MONCADA AGRIGENTO-CASALE MONFERRATO 80-72

(19-16; 23-20; 20-25; 28-21)

Al Palempedocle, per riprovarci: dopo aver fallito il primo match point in casa, i biancoazzurri devono chiuderla per non andare nuovamente in Piemonte per gara5; i rossoblu vorranno ribaltare nuovamente il fattore campo per tornare a giocarsi l’ultima in casa.

I siciliani partono con il piede giusto portandosi sul 6-0 in apertura di match, ma un controbreak ospite rimette l’equilibrio tra le due squadre: la coppia Piazza-Dudzinski risponde colpo su colpo alle offensive di Casale guidate da Amato e il primo periodo si chiude sul 19-16.

Il secondo quarto si apre nel segno di Saccaggi: la guardia ex-Omegna piazza da solo 7 punti consecutivi per il primo vantaggio in doppia cifra della partita. I siciliani sembrano controllare ma Blizzard a suon di triple e Martinoni rimettono pian piano in corsa Casale che torna a -1, a 4’ dalla seconda sirena. La squadre rimangono incollate per poco: Piazza sigla un 8-3 di parziale che chiude il primo tempo sul rimanda indietro i rossoblù: 42-36 all’intervallo.

Alessandro Piazza: primo tempo da urlo per il play di Agrigento (fortitudoagrigento.it)
Alessandro Piazza: primo tempo da urlo per il play di Agrigento (fortitudoagrigento.it)

Al rientro sul parquet, Blizzard e Tomassini piazzano un 5-0 rimette l’equilibrio nel match: Agrigento comincia a sbagliare qualcosa di troppo e Casale si porta in vantaggio e con Marshall arriva +3. Un controbreak dei siciliani dalla lunetta riscrive il vantaggio sul match: la partita è avvincente e prima dell’ultima frazione siamo sul 52-51.

L’ultimo periodo si apre nel segno di De Laurentiis da un lato, dall’altro di un eterno Blizzard che guidano le proprie squadre al 58 pari dopo 3′. Il giovane biancoazzurro fa strage nell’area rossoblu e ben coadiuvato da Piazza lentamente il vantaggio dei padroni di casa torna a crescere a +9: un nuovo break targato Fall-Blizzard rimette in piedi Casale a 2′ dal termine, ma dalla lunetta e con l’errore di Tomassini dall’arco Agrigento stacca il pass per la finale con il punteggio di 80-72. Casale eliminata 3-1.

Brett Blizzard: i suoi 25 punti non bastano per evitare l'eliminazione
Brett Blizzard: i suoi 25 punti non bastano per evitare l’eliminazione

MVP, Alessandro Piazza: prova super del play biancoazzurro; 29 punti conditi da 6 assist. INARRESTABILE!

TABELLINI:

MONCADA AGRIGENTO: PUNTI: Evangelisti 7, Williams 2, Chiarastella 3 , De Laurentiis 13, Saccaggi 11, Piazza 29, Udom, Dudzinski 15; RIMBALZI: 31 (Dudzinski 11); ASSIST: 10 (Piazza 6); TIRI DA 2: 20/39; TIRI DA 3: 7/22; TIRI LIBERI: 19/25

CASALE MONFERRATO: PUNTI: Amato 11, Tomassini 8, Natali, Blizzard 25, Martinoni 8, Fall 5, Samuels 11, Marshall 4; RIMBALZI: 33 (Fall 8); ASSIST: 8 (Tomassini 3); TIRI DA 2: 18/33; TIRI DA 3: 8/22; TIRI LIBERI: 12/21

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.