Playoff Legadue Gold: gara -1 va a Biella

Home

Angelico Biella-Manital Torino 95-90
Il primo capitolo dei quarti playoff tra Biella e Torino va ai ragazzi di coach Corbani che al termine di un match combattuto mantengono il fattore campo e si portano così sull’1-0 nella serie.

Torino parte forte e con i canestri di Steele ed Evangelisti si porta subito sul +9 (5-14). Hollis prova a tenere in partita i suoi, ma Amoroso è scatenato e Torino vola sul 7-19. Negli ultimi minuti del quarto Biella realizza un parziale di 14-4, recupera il gap e al 10′ il punteggio è in perfetta parità (25-25).

Ancora una delusione per Torino e Stefano Mancinelli

Nel secondo periodo, Mancinelli da una parte e Hollis dall’altra danno vita a un match intenso e combattuto (33-35 al 14‘). Amoroso e Steele portano Torino sul +4 (36-40), ma Biella anche trascinata dal suo pubblico reagisce e chiude il primo tempo sul +3 (50-47).
Il secondo tempo, si apre con una Torino determinata a portare a casa la vittoria e a ribaltare il fattore campo e dopo 23′ gli ospiti sono avanti 54-57. Voskuil firma il sorpasso biellese e ancora una volta negli ultimi 2′ del quarto è Biella a prendere in mano le redini del match e chiudere il periodo avanti 77-71.
Una tripla di Voskuil fa volare Biella sul +9 (80-71). Dopo una timida reazione torinese firmata Baldasso e Bowers, Biella si riporta sul +8 e riesce a controllare il match fino al 40′, nonostante i ripetuti tentativi di rimonta torinese. Biella batte Torino 95-90.

Sempre decisivo Voskuil

Angelico Biella: Voskuil 30, Hollis 23, Infante e Berti 9
TL: 21/28; T2: 19/31; T3: 12/30
Rimbalzi: 30 (Hollis 8)
Assist: 15 (Voskuil 4)

Manital Torino: Amoroso 24, Bowers 21, Steele 17, Evangelisti 14
TL: 7/9; T2: 28/52; T3: 9/23
Rimbalzi: 37 (Amoroso 8)
Assist: 12 (Steele e Bowers 5)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.