Playoffs Liga Endesa, semifinali: Barca vincente, sarà ancora Clasico in finale

Estero Home Spagna

Al termine di una gara-5 bellissima, Barcellona ha la meglio su un combattivo Unicaja e approda in finale grazie all’eterno Juan Carlos Navarro. I catalani incontreranno gli storici rivali del Real…

In finale di Liga Endesa troveremo di nuovo un Clasico: Real e Barca pronte ad una serie di fuoco.
In finale di Liga Endesa troveremo di nuovo un Clasico: Real e Barca pronte ad una serie di fuoco.

Una serie che arriva all’ultima gara decisiva non può che essere equilibrata. Da due partite a questa parte i ragazzi di Joan Plaza hanno messo da parte il momento di appannamento che aveva caratterizzato le ultime uscite di Malaga. Pronti a fare il colpaccio centrando una finale che manca da quasi dieci anni, Granger e compagni mettono in difficoltà il Barca, incapace di prendere il controllo nel primo tempo (35-37).

La seconda metà di gara è caratterizzata dallo stesso equilibrio: i soliti Thomas e Satoransky, ottimi in questi playoffs, cercano di trascinare i blaugrana all’allungo decisivo, ma devono fare i conti con un rinato Fran Vazquez. Da quando l’atletico centro galiziano è tornato a pieno regime, l’Unicaja è tutta un’altra squadra e lo spettacolo ne giova; 57-57 all’ultima pausa prima dell’atto finale. L’ultimo quarto è una partita a sé, in cui le due protagoniste si rispondono colpo su colpo, senza pietà. Come spesso accade in questo tipo di partite da dentro-o-fuori, l’ultimo giro di orologio è da cineteca.

navarro_final_optSul 72-70, Vazquez trova la retina grazie a un ottimo schema disegnato da Plaza e pareggia la partita. Nel possesso successivo, Satoransky attira su di sé le attenzioni della difesa in penetrazione e scarica ad un liberissimo Juan Carlos Navarro. Il re, disastroso dall’arco in questi playoffs, mette la tripla più importante della stagione e manda il Barca al +4 (76-72). L’Unicaja non riesce a trovare un possesso prolungato sul finire di partita a causa dei cinque falli non raggiunti e alla fine il punteggio recita 77-74 in favore del Barca, che approda ancora una volta in finale.

L’Unicaja ha il merito di aver lottato senza mai mollare in una post-season che la vedeva sfavorita considerando le numerose sconfitte consecutive subite nell’ultimo mese di campionato. Dopo essere stati sotto 2-0 contro il Barca, subendo passivi pesanti, i ragazzi di Plaza si sono rimessi in carreggiata con due vittorie interne, arrivando ad una tripla da distanza dalle finali.

FC Barcellona – Unicaja Malaga 77-74
Barcellona: Thomas 14, Tomic 11, Satoransky e Navarro 10.
Unicaja: Granger, Vazquez e Toolson 10, Green e Markovic 9, Kuzminskas 8.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.