Polemica Ibrahimovic – LeBron, interviene anche Enes Kanter

Home NBA News

Qualche giorno fa Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, aveva criticato LeBron James, accusandolo di interessarsi eccessivamente di tematiche politiche e ritenendo che gli sportivi dovrebbero limitarsi a parlare di ciò che riguarda il proprio ambito.

La risposta piccata di LBJ non si è fatta attendere molto e successivamente è intervenuto in suo sostegno Enes Kanter, anch’egli in primissima linea per quanto riguarda la lotta contro ingiustizie e oppressioni, nel suo caso in contrasto con il presidente turco Ercip Erdogan.

Qualcuno dovrebbe spiegare a Ibrahimovic la differenza tra opinioni politiche e discorsi contro persecuzioni, oppressioni o di critica ai dittatori. “Black Lives Matters” non è una questione politica, vuol dire schierarsi dalla parte di chi viene oppresso, negli Stati Uniti questa cosa si chiama “libertà di parola”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.