Popovich spiega perché Aldridge non ha fatto fallo nei secondi finali di gara-7

Home NBA News

28 secondi alla fine e -4, devi necessariamente fare fallo e provare a vincere la lotteria del tiro a cronometro fermo. Questa è l’unica soluzione. E lo pensa anche Gregg Popovich, che infatti aveva chiesto a LaMarcus Aldridge di fermare l’azione, mandando così un giocatore dei Denver Nuggets in lunetta.

Giustamente nel post partita i giornalisti hanno chiesto al coach di San Antonio come mai si è verificata questa situazione, visto che – come potete vedere anche dal video – voleva che i suoi ragazzi commettessero fallo sistematico.
Lui ha risposto molto sinteticamente, come suo solito:

“Ovviamente non mi hanno sentito mentre chiedevo loro di fare fallo, c’era troppo rumore fatto dai tifosi di Denver”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.