Possibile ritorno ai Celtics per Isaiah Thomas? Il giocatore risponde ad un fan via Twitter

Home NBA News

Dopo il doloroso addio alla città di Boston e la burrascosa avventura il quel di Cleveland, Isaiah Thomas sta lentamente risollevando la china con la maglia dei Los Angeles Lakers. L’ex Kings e Celtics sta facendo registrare buone prove, dopo 15 partite le statistiche recitano 15.9 punti e 5.3 assist di media e il 34% dalla lunga distanza.

Il suo futuro? Un’incognita enorme.

Thomas sarà uno dei big della prossima free agency, un suo ritorno a Boston sembrava impossibile, almeno fino ad oggi.

Infatti, il nativo di Tacoma, attraverso un tweet in risposta ad un tifoso che gli chiedeva se avrebbe considerato l’idea di tornare ai Celtics nella prossima off-season, ha riaperto ad un suo ritorno tra le file di coach Stevens con un semplice “tutto può succedere“:

 

La cosa rimane comunque piuttosto improbabile, soprattutto per due motivi: in primis Thomas ha più volte dichiarato di non voler rivestire il ruolo di sesto uomo, e tanto meno quello del secondo violino, cosa inevitabile qualora l’ex Cavaliers decidesse di ritornare ai Celtics vista la presenza della superstar Irving; in secondo luogo ci sarebbe da ricucire il rapporto con Danny Ainge, anche se, proprio secondo una dichiarazione di Thomas dello scorso gennaio, i due sarebbero in via di ricongiunzione.

Che dire, ci aspetta un’off-season alquanto frizzante.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.