Possibile scambio Faried-Shumpert? Anche Evan Turner sul mercato

Home

kenneth-fariedLa NBA è oramai iniziata da una decina di giorni ed iniziano a sentirsi i primi rumors in vista di una deadline infuocata, ma soprattutto in vista della prossima estate.

A Philadelphia, già da quest’estate, hanno iniziato a porre le basi per un futuro, si spera, vincente. Sam Hinkie, nuovo GM della franchigia, sembra ancora convinto di voler cedere Evan Turner. La guardia non rientra nei piani della dirigenza che non ha provato neanche a rinnovarlo (Turner sarà quindi FA con restrinzioni la prossima estate) e, al contrario di quanto si potrebbe immaginare vedendo il suo inizio di stagione, si continuerà ad offrirlo in giro. Evan si sta rendendo protagonista di un inizio da All-Star: oltre 23 punti di media, quasi 7 rimbalzi e 52% al campo e questo sta facendo crescere il suo valore, situazione perfetta per i 76ers che potrebbero ricevere qualcosa di veramente buono in cambio del loro go to guy.

Anche a New York inizia a muoversi qualcosa. Vista la grande fiducia di Woodson e del suo staff in Tim Hardaway Jr, si sta pensando seriamente alla cessione di Iman Shumpert. Con il ritorno in squadra di Jr Smith, il minutaggio di Iman subirà una notevole diminuzione e ciò non sarà particolarmente gradito da quest’ultimo. I Knicks stanno pensando quindi di usarlo per raggiungere un lungo viste le condizioni fisiche di Martin, Chandler e Stoudemire. I primi rumors parlano di una proposta ai Nuggets per arrivare a Kenneth Faried, uno scambio che gioverebbe ad entrambe le parti: i Nuggets che hanno un reparto lunghi affollato si rafforzerebbero nel ruolo di guardia dove non hanno un titolare fisso, mentre i Knicks darebbero il giusto spazio a Tim Hardaway Jr ed affiancherebbero a Chandler (quando tornerà) il lungo dei Nuggets formando una tra le migliori coppie di lunghi nella metà campo difensiva ed a rimbalzo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.