Pozzecco sui fratelli Gentile: “Abbiamo cercato Alessandro in estate, Stefano è una bella sorpresa”

Home Serie A News

Questa sera andrà in scena al PalaTrento la sfida tra la Dolomiti Energia e il Banco di Sardegna Sassari: le due squadre hanno grandi ambizioni per questo campionato, con Sassari che vuole ritornare in finale per vincere e Trento che sogna di ripetere le gesta del biennio 2016-2017, soprattutto dopo l’aggiunta di un giocatore talentuoso come Alessandro Gentile.

L’anticipo della terza giornata sarà anche l’occasione per vedere sfidarsi sul campo i due fratelli Gentile, che sono stati compagni di squadra alla Virtus Bologna nella stagione 2017/18 e si ritroveranno questa sera da avversari; sui due figli di Nando si è espresso il coach della Dinamo Sassari Gianmarco Pozzecco, come riporta il quotidiano L’Unione Sarda: “Ho sempre stimato Alessandro come giocatore, tanto che l’abbiamo cercato all’inizio di questo mercato ma non siamo riusciti a trovare un accordo. Secondo me è una persona diversa da come appare in campo, dove con la sua personalità e la sua forza fisica può cambiare le partite da solo, è quel tipo di giocatore che condiziona la squadra in senso positivo. Suo fratello Stefano, invece, è forse la sorpresa più grande da quando sono qui a Sassari: l’anno scorso ci ha aiutato a svoltare la stagione, in lui ho molta fiducia. Forse gli manca un po’ la costanza di rendimento, che è l’ultimo passo da percorrere per portarlo ad essere tra i migliori in Italia“.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.