Pre-Olimpico Belgrado: Porto Rico fa la smacco alla Lettonia e vola in finale

Home

Lettonia – Porto Rico 70-77

(13-17; 17-16; 20-18; 20-26)

barea porto rico

Buon inizio di match da parte di Porto Rico che vuole a tutti i costi conquistare questa finale per poi sfidare eventualmente in casa i serbi, organizzatori del torneo e, a metà della prima frazione di gioco, JJ Barea segna il jumper del +5 biancorossi. La Lettonia tenta di prendere la testa della partita ma i due liberi di Huertas danno il +4 ai portoricani dopo dieci minuti di gioco, 13-17.
Anche la seconda frazione di gioco continua ad essere molto equilibrata a gli europei mettono la freccia a 4.54 dalla fine del primo tempo con il libero messo a segno dal veterano Timma. Porto Rico però non ci sta e mette a segno un parziale di 8 a 0, tornando a +7, chiudendo però all’intervallo lungo in vantaggio di solo tre punti, 33 a 30, grazie alla schiacciata del solito Timma.
Il terzo quarto vive di equilibrio totale, tant’è che Silins inchioda il 42 pari al giro di boa. Arroyo prova a condurre i suoi con la sua solita leadership abbacinante ma Berzins non è da meno e all’ultimo intervallo obbligatorio del match il tabellone luminoso di Belgrado segna 50 a 51 per gli americani.
Naturalmente anche gli ultimi dieci minuti di gioco sono equilibrati ma non si ha mai l’idea che i portoricani perderanno la partita, nemmeno quando i lettoni pareggiano e alla fine Holland (top scorer per i suoi con 15 punti) e Balkman suggellano la vittoria portoricana con il risultato finale di 77 a 70.

Lettonia: Timma 16, Silins 13, Pasecniks 12.

Porto Rico: Holland 15, Barea e Arroyo 14.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.