Una prestazione sontuosa di Diego Flaccadori regala a Trento una preziosa vittoria

Coppe Europee Eurocup Home

Dolomiti Energia Trento – Ratiopharm Ulm 77-66

(25-10, 49-25, 64-47)

Al Palatrento la Dolomiti Energia batte in scioltezza il Ratiopharm Ulm e supera in classifica proprio i tedeschi, ora relegati all’ultimo posto. L’Aquila Basket non lascia niente al caso e, mantenendo alto il ritmo sin dai primi istanti di gioco, tramuta una partita che si preannunciava combattuta in una grande festa per i tifosi presenti al palazzetto.

Partenza da urlo per la squadra di coach Buscaglia, che questa sera schiera un quintetto composto da Gutierrez, Flaccadori, Gomes, Sutton e Silins. I padroni di casa riescono a farsi valere sin dai primi minuti, trovando facilmente la via del canestro. Silins apre le marcature, seguito a ruota dai compagni, che realizzano un superbo primo quarto, terminato con il punteggio di 25-10. Il secondo quarto vede i tedeschi tentare di risalire la china con un approccio più aggressivo, come testimonia la giocata da tre punti di Benimon in inizio di frazione. Il buono spunto dell’americano si rivela però un fuoco di paglia, poiché uno scatenato Flaccadori fa volare in alto l’Aquila Basket, che va all’intervallo sul punteggio di 49-25.

È al rientro dalla pausa lunga che i ragazzi di coach Leibenath riescono a creare qualche minimo grattacapo alla controparte trentina, soprattutto affidandosi agli americani De Sean Butler e Trey Lewis. Ciononostante, Trento rimane padrona del campo e non soffre più di tanto il tentativo di rientro degli ospiti. Ancora una volta sono i canestri della linea verde trentina Flaccadori-Silins a mantenere ampio il divario. L’ultimo quarto di gioco non ha molto da offrire dal punto di vista dello spettacolo, con la compagine casalinga che, come è ovvio, si rilassa e lascia un po’ più di spazio al Ratiopharm, che diminuisce il divario con cui incassa una sconfitta pesante in termini di classifica. Il risultato finale è di 77 a 66 in favore di Trento, guidata da un Diego Flaccadori strepitoso, autore di 20 punti conditi da 6 assistenze.

Trento: Franke 2, Sutton 9, Silins 13, Baldi Rossi 3, Forray 4, Flaccadori 20, Gutierrez 12, Gomes 11, Behanan 3, Lechthaler ne.

Ulm: Thompson 4, Günther, Ferner 9, Akpinar 11, Lewis 9, Butler 11, Benimon 12, Rohwer ne, Murry 4, Fotu 6, Krämer.

Niccolò Armandola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.