“Prima le squadre italiane” riferendosi a Torrenova: imbarazzante scivolone del telecronista di Cecina

Home Minors

E’ stato Peppe Sindoni, GM dell’Orlandina, a denunciare in mattinata un episodio di discriminazione avvenuto nel mondo della Serie B con protagonista il telecronista del Basket Cecina, Leonardo Sartogo.

Sartogo, all’intervallo della gara giocata da Cecina ieri contro Piombino, stava commentando insieme ad un collega il risultato della partita tra Montecatini e Cestistica Torrenovese quando si è lasciato andare ad un commento sconcertante: “Prima le squadre italiane”. Come se Torrenova, cittadina in provincia di Messina, non fosse da considerare Italia. Sindoni ha taggato direttamente la LNP, organizzazione per la quale gioca anche la sua Orlandina in Serie A2, chiedendo immediati provvedimenti.

NOTA: inizialmente avevamo confuso il sig. Sartogo con Diego Di Caro (nome fatto erroneamente anche da Sindoni nei suoi tweet), che non c’entra nulla con questa storia. Al sig. Di Caro vanno le nostre scuse.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.