Prime novità: Noah sesto uomo, Koufos al fianco di Cousins, dubbio Russell

Home NBA News

noah

La stagione NBA inizierà tra pochissime ore ed alcuni allenatori iniziano a scoprire le loro carte. Sebbene nell’NBA moderna iniziare una partita da titolare conti il giusto, lo Starting Five e le rotazioni (che cambiano più volte durante la RS) sono comunque un aspetto fondamentale per la chimica di una squadra.

Hoiberg, neo coach dei Chicago Bulls, aveva già anticipato dei cambiamenti in quintetto ed una diversa gestione del reparto lunghi rispetto al passato. Il coach dei Bulls ha sottolineato che chi inizia le partite non ha la certezza di finirle, anzi ha detto che i quintetti finali verranno valutati di partita in partita. Detto ciò ha confermato che la coppia di lunghi titolare sarà Pau Gasol – Nikola Mirotic, con Joakim Noah e Taj Gibson pronti ad entrare a partita in corso.

Anche George Karl ha rivelato la coppia di lunghi con la quale inizierà la stagione. A sorpresa non ci sarà il rookie Willie Cauley Stein al fianco di DeMarcus Cousins ma il nuovo acquisto Kosta Koufos. Karl ha anche rivelato di non aver ancora deciso chi sarà il titolare nel ruolo di Shooting Guard. Stranamente, il ballottaggio non è tra McLemore e Belinelli, ma tra il primo e James Anderson.

Al contrario di quanto si potesse prevedere, il ruolo da titolare di D’Angelo Russell è tutt’altro che assicurato. Byron Scott ha rivelato 4/5 dello Starting Five ( Clarckson, Bryant, Randle, Hibbert) ed ha aggiunto che nel ruolo di playmaker Lou Williams si gioca il posto con il rookie. A livello tecnico pare chiaro che la soluzione più appropriata sia D’Angelo Russell vista l’innata capacità di Williams di spaccare le partite uscendo dalla panchina e la necessità di avere tanti tiri, cosa che con Kobe in campo non è così scontata.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.