Primi problemi al Vytautas: i giocatori frustrati dalla presenza dei Ball?

Estero Home

Con LiAngelo e LaMelo a roster, il Prienu Vytautas ha giocato due gare in LKL, il campionato lituano, e tre nel BBB Challenge Games, il torneo amichevole organizzato da LaVar Ball. Nonostante i due fratelli, a parte l’esordio in campionato in cui hanno segnato un totale di zero punti, abbiano giocato discretamente in attacco, i problemi difensivi di entrambi starebbero irritando gli altri giocatori della squadra lituana, come riportato da Donatas Urbonas.

A questo si aggiungerebbe il solito problema: l’ingombrante figura di LaVar Ball, che avrebbe in particolare richiesto che LiAngelo e LaMelo giochino più minuti insieme sul parquet. Inoltre il padre dei Ball si sarebbe presentato ad un allenamento di settimana scorsa, pretendendo di dare consigli a tutto il roster su come giocare, ovvero più veloce e con più tiri da tre, cosa che non ha fatto piacere agli atleti.

Coach Seskus ha dichiarato, a proposito di LiAngelo e LaMelo e dell’ingerenza di LaVar:

Cercheremo di spiegare a LaVar e ai suoi ragazzi che con un approccio difensivo del genere, non troveranno molto spazio in LKL. In attacco sono stati bravi, ma in difesa con loro due concediamo troppo. Sono in una situazione difficile. L’intervento di LaVar in allenamento? Penso sia giusto che lui ci creda, è tutto. Lo capisco: ha allenato per molto tempo ed è fedele ai suoi ragazzi, è davvero dura per lui. MA! E’ una decisione che va presa, se vuoi vincere le partite.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.