Prosegue il botta e risposta tra Leonis Group e la famiglia Forni nella trattativa Auxilium Torino

Home Serie A News

Prosegue non senza polemiche la trattativa tra Leonis Group e Auxilium Torino per l’acquisizione della compagine gialloblu dalla famiglia Forni. Dopo il comunicato roboante pubblicato dieci giorni fa il gruppo petrolifero ha espresso altre perplessità in merito alla situazione economico-finanziaria attualmente in essere nella società sabauda, riservandosi l’opzione di valutare l’attuale sostenibilità finanziaria dell’operazione “nell’interesse di entrambe le parti di non procrastinare una trattativa senza i necessari requisiti“.

La risposta della famiglia Forni non si è fatta attendere: tramite il sito Torino Sportiva gli attuali patron della Fiat Torino hanno ribadito il loro impegno a presentarsi a un tavolo con il commercialista di Leonis per “visionare i documenti e trattare le varie questioni” non senza evidenziare un po’ di astio nei confronti della metodologia di comunicazione della trading company (“Per formazione culturale e professionale non sono abituato a trattative e due diligence fatte a mezzo comunicato stampa, post o twitt […] Pertanto faccio fatica a comprendere la tempistica del comunicato e ancor di più il contenuto”).

Dopo tante scaramucce nascerà l’intesa tra le parti?

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.