Punti preziosi per Pistoia, Cantù battuta al Pala Carrara

Home Serie A Recap

ORIORA PISTOIA 77 – ACQUA SAN BERNARDO CANTÙ 69

(17-14, 18-24, 26-13, 16-18)

Seconda vittoria stagionale per la OriOra Pistoia che supera Cantù e coglie due punti importantissimi nella corsa salvezza, portandosi a -2 proprio dai brianzoli.

Il protagonista dell’avvio di gara è Landi con le triple che tengono avanti Pistoia, nonostante il buon impatto di Wilson per Cantù. Chiuso il primo periodo avanti 17-14, i toscani allungano sul +8 (24-16) ma vengono subito ripresi da Burnell e Young, protagonisti prima dell’aggancio e poi addirittura del sorpasso (35-38 all’intervallo).

Studio Fotografico Daniele Lenzi
————————-
Foto di:

Landi si conferma caldo anche al rientro dagli spogliatoi e guida il parziale di 12-3 con cui la OriOra torna avanti di 6 lunghezze. L’ex Roma continua ad essere un fattore giocando sul perimetro e quando Cantù cerca di togliergli il pallone fra le mani, lui inizia a servire i compagni, specialmente Petteway (FOTO A DX), protagonista del vantaggio in doppia cifra dei suoi (61-51 all’ultimo riposo). Cantù si riaffaccia sul -4 con Clark e Burnell, spaventando Pistoia che si affida al solito Petteway per mantenere due possessi di margine. Clark è l’ultimo ad arrendersi ma nel finale esce fuori anche Brandt, decisivo per l’allungo conclusivo dei pistoiesi.

TABELLINI

Pistoia: Della Rosa, Johnson 10, Landi 13, Petteway 21, D’Ercole, Salumu 10, Brandt 10, Quarisa n.e., Dowdell 11, Wheatle 2. Coach: Carrea

Cantù: Collins, Burnell 19, Pecchia 2, Young 18, Wilson 5, La Torre, Procida n.e., Clark 21, Simioni, Baparapè n.e., Hayes 4, Rodriguez. Coach: Pancotto

 

STATISTICHE COMPLETE

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.