Quale sarà il futuro di Dwight Howard e DeMarcus Cousins?

Home

howardcousins

Sembra che il futuro di Dwight Howard sia sempre più lontano da Los Angeles e dai Lakers. Con il fallimento dell’operazione Doc Rivers aumentano le possibilità che Chris Paul cambi squadra e di conseguenza diventano più probabili quei rumors che, giorni fa, volevano Dwight Howard e CP3 giocare nella stessa squadra. Indipendentemente da questa opzione, Dwight Howard non è per nulla convinto di continuare a giocare con la casacca gialloviola, ecco le sue dichiarazioni in merito al suo futuro:

“E’ una grande chance, posso decidere io dove andare a giocare e non aspettare che qualcuno decida per me. Mi siederò al tavolo con tutte le squadre che mi faranno una proposta e poi sceglierò il meglio per me come giocatore di basket.”

Sempre in California, in direzione Sacramento, si parla di un altro centro: DeMarcus Cousins. Il prodotto di Kentucky ha finito la sua terza stagione NBA in carriera (16.3 punti e 9.8 rimbalzi di media da quando è tra i PRO) e la prossima estate sarà Free Agent. Sicuramente verrà richiesto da moltissime squadre ma, stando alle dichiarazioni dei nuovi dirigenti, si farà di tutto per tenerlo ai Kings. Durante quest’estate, e quindi prima che inizi la prossima stagione, c’è la possibilità di far firmare a Cousins un estensione contrattuale, il giocatore avrebbe già parlato con la dirigenza sottolineando il fatto di esser disposto a rimanere a Sacramento a patto che li venga offerto il massimo salariale. In caso contrario Cousins potrebbe chiedere di essere ceduto o aspettare il termine della prossima stagione per firmare il contratto più redditizio possibile.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.