Qualificazioni Eurobasket 2015, girone A: l’Islande perde con la Bosnia, ma si qualifica agli Europei

Home
Elmedin Kikanovic, per lui 24 punti finali.
Elmedin Kikanovic, per lui 24 punti finali.

Islanda-Bosnia 70-78
Reykjavik (ISL)

La Bosnia si presenta alla sua ultima partita di qualificazione, ormai certa del pass per Eurobasket 2015 e priva di Mirza Teletovic, che chiude così le sue qualificazioni con oltre 26 punti di media a partita e l’Islanda dal canto suo vuole provare a fare il colpaccio e chiudere il girone al primo posto in classifica o perdere con poco scarto per ottenere così la prima storica qualificazione all’Europeo.
Il match inizia il maniera molto equilibrata e Stipanovic da una parte e Stefansson dall’altra regalano spettacolo (10-10 al 5′). Stefansson realizza il suo dodicesimo punto (su 12 totali della squadra!), ma è la Bosnia ad avere in mano le redini del match e così gli ospiti si portano così sul 12-24. Un miniparziale islandese di 4-0 chiude il quarto sul 16-24.
Vilhjalmsson regala il -5 ai padroni di casa, ma Pasalic e Kikanovic rispediscono indietro gli attacchi islandesi (21-29). Nella parte centrale del quarto le due squadre giocano sull’elastico tra i 5 e i 7 punti di scarto, ma i canestri di Vilhjalmsson e Gunnarsson riportano in partita l’Islanda, che spinta dal sostegno dei 2500 tifosi occorsi per assistere alla partita della storia, riesce a passare in vantaggio sul 43-39. Gordic tiene a contatto la Bosnia e un lay-up del solito  Vilhjalmsson, chiude il primo tempo sul 43-39 per l’Islanda.
Ermolinskij regala il +7 ai padroni di casa, ma due ex “italiani”, quali Gordic e Stipanovic, riportano in partita i balcanici (52-51). La partita è tiratissima e viene giocata sul punto a punto, tanto che il terzo quarto termina in perfetta parità: 58-58.
Nel quarto e decisivo periodo, dopo i canestri firmati da Ermolinskij e Gunnarsson (64-60), la Bosnia riesce a capovolgere l’inerzia tutta in suo favore con un parziale di 0-12, chiude virtualmente il match, portandosi sul 64-72. L’Islanda non riesce più a recuperare il gap e la Bosnia trionfa per 70-78.
Bosnia che termina la sua avventura alle qualificazioni a punteggio pieno, Islanda, nonostante la sconfitta riesce a ottenere la sua prima qualificazione alla rassegna iridata.
La classifica finale:
Bosnia 8 (4-0)
Islanda 6 (2-2)
Gran Bretagna 4 (0-4)

Bosnia e Islanda qualificate all’Europeo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.