Qualificazioni Eurobasket 2015, girone A: la Bosnia vince facile con la Gran Bretagna

Home
Mirza Teletovic è l'assoluto protagonista del match
Mirza Teletovic è l’assoluto protagonista del match

Gran Bretagna-Bosnia Erzegovina 67-80

Tutto come da previsione il match tra Gran Bretagna e Bosnia. Gli inglesi, che hanno subito una pesante sconfitta in quel di Reykjavik, alla prima giornata, cadono anche contro la favorita numero uno del girone: la Bosnia di Mirza Teletovic, assoluto protagonista del match con 25 punti  a referto.

I padroni di casa trovano il vantaggio con Clark, ma è la Bosnia a prendere subito in mano le redini del match e a portarsi subito sul + 10 (5-15), grazie ai canestri di due ex “italiani”, quali Stipanovic e Mitrovic. Negli ultimi minuti del quarto, la compagine balcanica incrementa ulteriormente il vantaggio e termina il primo quarto avanti 11-23.
Due triple rispettivamente di Mitrovic e Teletovic, regalano alla Bosnia il + 16 (13-29). Bryan e Johnson, provano a tenere in partita i padroni di casa, ma sono gli stessi Mitrovic e Teletovic, a trovare con facilità la via del canestro e portare la Bosnia sul +18 (24-42) a 3’22” dalla fine del primo tempo. Negli ultimi 3′ nessuna delle due squadre realizza parziali degni di nota e il primo tempo si chiude con la Bosnia avanti 31-46.
Nella ripresa la musica non cambia e sono sempre gli ospiti a fare la partita e a mantenere una distanza di sicurezza sugli avversari e toccano anche le 23 lunghezze di vantaggio (37-60) con il solito Teletovic sugli scudi.
Il quarto scivola via senza nessuna emozione e la Bosnia al 30′ è avanti 50-67. Clark e Johnson portano la Gran Bretagna sul -13, ma Sutalo e Teletovic (25 punti per lui alla fine del match) rispediscono immediatamente indietro gli avversari (57-71). L’orgoglio inglese però si fa sentire nella parte finale dell’ultimo quarto e i padroni di casa accorciano così fino al -7 (66-73), ma è ormai troppo tardi e la Bosnia vince la partita. Bosnia batte Gran Bretagna 67-80.
Con questa vittoria la Nazionale balcanica sale a 2 punti in classifica, co la stessa differenza canestri dell’Islanda. Il match del 17 Agosto, in Bosnia, sarà già decisivo per le sorti del girone.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.