diritti TV

Quanto valgono i diritti TV della Serie A di basket italiana?

Home Serie A News

Quest’oggi la Lega Basket Serie A hanno annunciato che i diritti TV della Serie A di basket italiana sono stati assegnati a Eleven Sports. La piattaforma OTT ha battuto i competitor di Eurosport Sas, che hanno “gestito” il basket italiano nel corso degli ultimi 5 anni.

Ma quanto ha pagato in termini economici Eleven Sports per ottenere questo premio? A dircelo è stato il presidente della Lega Basket stesso, Umberto Gandini, nel suo commento sul sito ufficiale della LBA:

“Nonostante il difficile periodo di pandemia che ha pesantemente penalizzato le ultime due stagioni, grazie al grande impegno dei club e ai loro importanti investimenti abbiamo raddoppiato il valore della licenza raggiungendo un totale complessivo di oltre 10 milioni di Euro per il prossimo triennio”.


10 milioni di € per il prossimo triennio. Quindi all’incirca, mal contati, 3.3 milioni di € all’anno. Giusto per darvi un’idea, la Serie A di calcio vale 84 volte quella di basket: 840 mio contro 10. Un divario davvero abissale e assolutamente incolmabile.

L’aspetto incredibile è che prima valevano addirittura la metà rispetto a oggi. Se già oggi il valore è davvero limitato, figuriamoci quando li aveva Eurosport, che ha fatto un eccellente lavoro e ha nobilitato il basket, portandolo nel 2020. Però le società ci hanno guadagnato quasi nulla dai diritti TV, se venduti a un prezzo così basso.

Leggi anche: Serie A, abbiamo già l’MVP 2022-2023: a nominarlo è Amedeo Della Valle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.