Quarto quarto micidiale: Sykes si accende e Milano batte Treviso

Serie A Recap

Olimpia Milano 91-67 Treviso Basket

(19-22; 22-19; 20-15; 30-11)

 

Milano torna a vincere in campionato, faticando per 30 minuti ma chiudendo con un quarto quarto totalmente convincente. Il distacco comincia a costruirsi quando entra in partita Keifer Sykes, che svegliandosi nel secondo tempo chiude con 18 punti e 10 assist. Non basta il cuore di Treviso a mantenere aperta la gara fino alla fine. Da notare il mancato utilizzo, nuovamente, di Della Valle.

Treviso parte col piede giusto, e sfruttando la poca lucidità offensiva di Milano si porta sul 2-7 con Parks. L’Olimpia si affida al solo Scola in attacco, e in difesa non regge l’energia degli ospiti. I veneti rimangono in pieno controllo della gara, ritrovandosi a +8 (11-19) con due triple consecutive di Nikolic e due punti di Fotu. Milano decide quindi di reagire, e con Gudaitis e una tripla di Cinciarini rientra sul 19-19. Treviso si riassesta nel finale di quarto e spegne la fiammata milanese: il primo quarto termina 19-22. 
La gara sale di colpi. Treviso riprende a segnare con continuità, ma questa volta Milano riesce a rispondere colpo su colpo: un buon Gudaitis segna il 26-26. L’Olimpia trova il primo vantaggio sul 30-29, subito cancellato dallo 0/2 in lunetta di Roll con conseguente tripla di Imbrò. Segue quindi un periodo di sorpassi e contro-sorpassi, con Treviso trascinata da uno straordinario Parks e Milano dai suoi centri. L’Olimpia fallisce ogni tentativo di allungo: uno 0/2 di Tarczewski permette ai veneti di chiudere il primo tempo in parità, sul 41-41.

Treviso parte anche nel secondo tempo con una carica maggiore. Due triple consecutive di Alviti portano gli ospiti sul 45-47. Sykes e Scola rimettono Milano avanti, ma i trevigiani hanno un piglio differente e si riportano immediatamente in controllo. Treviso ritocca il +5 (50-55) con Nikolic, ma è a questo punto che l’Olimpia si sveglia e comincia a ingranare: un parziale di 11-1, guidato da Sykes e Gudaitis, porta i padroni di casa sul 61-56 con 10 minuti da giocare.
L’ultimo quarto è un trionfo biancorosso. Cinciarini, Sykes e Moraschini conducono la gara sui binari milanesi, gara che viene virtualmente chiusa con la tripla del 75-60 dell’ex-Avellino a 6 minuti dalla fine. Treviso cerca in qualche modo di reagire, riportandosi anche a -13, ma le triple di Roll e Brooks danno il definitivo colpo di grazia. Termina 91-67.

Olimpia Milano: Burns 3, Della Valle 2, Brooks 7, Tarczewski 8, Biligha 1, Sykes 18 (10 assist), Scola 15, Moraschini 7, Gudaitis 15, Nedovic 4, Roll 6, Cinciarini 5.

Treviso Basket: Piccin 0, Alviti 9, Severini 0, Imbrò 4, Cooke III 3, Tessitori 2, Parks 10, Chillo 2, Nikolic 8, Logan 17, Fotu 8, Uglietti 4.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.