Quarto quarto micidiale: Sykes si accende e Milano batte Treviso

Serie A Recap

Olimpia Milano 91-67 Treviso Basket

(19-22; 22-19; 20-15; 30-11)

 

Milano torna a vincere in campionato, faticando per 30 minuti ma chiudendo con un quarto quarto totalmente convincente. Il distacco comincia a costruirsi quando entra in partita Keifer Sykes, che svegliandosi nel secondo tempo chiude con 18 punti e 10 assist. Non basta il cuore di Treviso a mantenere aperta la gara fino alla fine. Da notare il mancato utilizzo, nuovamente, di Della Valle.

Treviso parte col piede giusto, e sfruttando la poca lucidità offensiva di Milano si porta sul 2-7 con Parks. L’Olimpia si affida al solo Scola in attacco, e in difesa non regge l’energia degli ospiti. I veneti rimangono in pieno controllo della gara, ritrovandosi a +8 (11-19) con due triple consecutive di Nikolic e due punti di Fotu. Milano decide quindi di reagire, e con Gudaitis e una tripla di Cinciarini rientra sul 19-19. Treviso si riassesta nel finale di quarto e spegne la fiammata milanese: il primo quarto termina 19-22. 
La gara sale di colpi. Treviso riprende a segnare con continuità, ma questa volta Milano riesce a rispondere colpo su colpo: un buon Gudaitis segna il 26-26. L’Olimpia trova il primo vantaggio sul 30-29, subito cancellato dallo 0/2 in lunetta di Roll con conseguente tripla di Imbrò. Segue quindi un periodo di sorpassi e contro-sorpassi, con Treviso trascinata da uno straordinario Parks e Milano dai suoi centri. L’Olimpia fallisce ogni tentativo di allungo: uno 0/2 di Tarczewski permette ai veneti di chiudere il primo tempo in parità, sul 41-41.

Treviso parte anche nel secondo tempo con una carica maggiore. Due triple consecutive di Alviti portano gli ospiti sul 45-47. Sykes e Scola rimettono Milano avanti, ma i trevigiani hanno un piglio differente e si riportano immediatamente in controllo. Treviso ritocca il +5 (50-55) con Nikolic, ma è a questo punto che l’Olimpia si sveglia e comincia a ingranare: un parziale di 11-1, guidato da Sykes e Gudaitis, porta i padroni di casa sul 61-56 con 10 minuti da giocare.
L’ultimo quarto è un trionfo biancorosso. Cinciarini, Sykes e Moraschini conducono la gara sui binari milanesi, gara che viene virtualmente chiusa con la tripla del 75-60 dell’ex-Avellino a 6 minuti dalla fine. Treviso cerca in qualche modo di reagire, riportandosi anche a -13, ma le triple di Roll e Brooks danno il definitivo colpo di grazia. Termina 91-67.

Olimpia Milano: Burns 3, Della Valle 2, Brooks 7, Tarczewski 8, Biligha 1, Sykes 18 (10 assist), Scola 15, Moraschini 7, Gudaitis 15, Nedovic 4, Roll 6, Cinciarini 5.

Treviso Basket: Piccin 0, Alviti 9, Severini 0, Imbrò 4, Cooke III 3, Tessitori 2, Parks 10, Chillo 2, Nikolic 8, Logan 17, Fotu 8, Uglietti 4.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.