sebastiano bianchi

Quello che sappiamo della scomparsa di Sebastiano Bianchi

Home Minors

Nella notte è arrivata la notizia più bella, quella che tutti aspettavano. Sebastiano Bianchi è vivo ed è tornato a casa dalla sua famiglia nelle scorse ore. Questa mattina è stato ascoltato dai carabinieri di Verbania per far luce sulle ore della sua scomparsa.

Secondo quanto scritto dal Corriere della Sera, Bianchi avrebbe spiegato la sua sparizione dicendo che “aveva bisogno di una pausa”. La sera della scomparsa si sarebbe incontrato con un’amica, con la quale avrebbe passato gli ultimi tre giorni. Solo dopo aver visto in televisione, alla trasmissione “Chi l’ha visto?” di ieri sera, i compagni di Legnano e membri della società parlare commossi del suo caso, Bianchi avrebbe deciso di tornare a casa.

“Cosa facciamo?” avrebbe chiesto la ragazza a Bianchi dopo aver visto il servizio. Da qui la scelta di tornare dalla famiglia, che lo ha riabbracciato. Tanti ancora i dubbi da chiarire: l’auto lasciata aperta nei pressi del Lago Maggiore, il cellulare resettato, il perché di questa “pausa”. Forse sarà tutto più chiaro nelle prossime ore. Ciò che conta di più al momento è però che il ragazzo stia bene, dopo le notizie false della sua morte arrivate due giorni fa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.