Quinto giorno di SL @Orlando: Caldwell-Pope sempre più MVP, brillano Ware e Sloan

Home

kcp_800_140612

Nel penultimo giorno di Summer League ad Orlando è il solito nome quello che rimbalza tra le pareti della facility dei Magic: Kentavious Caldwell-Pope. Il sophomore dei Pistons chiude la propria esperienza in Florida con un’altra prestazione da 26 punti (14 nel secondo tempo) uniti a 9 rimbalzi, i quali però non gli bastano per portare Detroit alla vittoria: Boston manda 6 giocatori in doppia cifra (tra cui spiccano i 16+9 di Olynik) e, nonostante un incerto Marcus Smart (14+5+6 ma 4/13 al tiro) riesce a respingere gli attacchi di Caldwell-Pope e di un sorprendente Justin Harper (19 con 4/4 da 3 e 7/7 al tiro in 19 minuti).

Donald Sloan dei Pacers
Donald Sloan dei Pacers

Nella seconda gara della notte i Pacers dominano i Thunder e con un secondo quarto da 34-13 scavano il solco decisivo grazie ad un ottimo 9/16 complessivo da 3 punti. Il mattatore dell’incontro è Donald Sloan, che mette a segno 19 punti e 6 assists, ben affiancato da Kevin Jones (15+12) e Frank Gaines (17), mentre dall’altra parte OKC paga la cattiva serata al tiro di Jeremy Lamb (12 con 4/17 al tiro e 1/9 da 3).

La terza e ultima partita della serata ha visto di fronte i Sixers di Nerlens Noel (14+9+5 stoppate) e dell’ex virtussino Casper Ware (24+8ast) e i Nets di Donte Green (17+7) e Markel Brown (17+7); un quarto periodo da 29-17 ha permesso ai primi di ottenere la vittoria 92-86 e chiudere la Summer League al primo posto con un record di 3 vittorie e una sconfitta.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.