Rottura Piacenza nel secondo quarto, Ravenna cavalca l’onda e porta a casa la vittoria

Serie A2 Recap

Orasì Ravenna – Assigeco Piacenza 71-56

(12-16; 22-4; 20-17; 17-19)

Grazie ad un secondo quarto stellare, Ravenna scava un solco importante nel match contro Piacenza e porta a casa due punti fondamentali per rilanciarsi in classifica, in una partita giocata molto bene di squadra e nello stile di gioco.

Avvio equilibrato tra le due formazioni emiliano-romagnole, con Rice e Arledge protagonisti per l’8 pari a metà periodo, con tanto gioco e circolazione di palla; l’ex-Latina però è scatenato e nella seconda parte del quarto attacca il ferro con decisione, infilando 9 punti personali che valgono il primo importante distacco, con Ravenna che si perde in alcune palle perse che valgono il 12-16.  Nel secondo periodo Piacenza inizia a giocare troppo a memoria perdendo palloni sanguinosi, recuperati e sfruttati da Giachetti e Montano; gli ospiti sono in piena rottura tra errori al tiro e di gioco, fino al canestro di Oxilia (24-18). L’Orasì però non accenna a fermarsi e tocca il +10 con un Montano inarrestabile che chiude il primo tempo 34-20.

Ravenna riprende da dove aveva lasciato con Grant a dominare sotto le plance, mentre gli ospiti provano a farsi sentire con Guyton, purtroppo senza invertire particolarmente il trend della partita (46-28); Masciadri allunga ancora per i suoi, con Guyton che fa emergere giocate di puro talento, purtroppo insufficienti per ribaltare l’inerzia sul 54-37. Nell’ultimo periodo, ai padroni di casa, con Rice alla guida, basta controllare le giocate dei rossoblu, ruotando bene gli uomini e le soluzioni in attacco, nonostante il calo dal punto di vista mentale; nonostante i piacentini provino a rialzare la testa con Guyton, Oxilia e Infante, risultano incapaci di risollevare un match compromesso nel secondo periodo: finisce 71-56.

Ravenna: Sgorbati 3, Giachetti 5, Montano 15, Rice 14, Grant 14, Esposito, Raschi, Masciadri 9, Chiumenti 7, Cinti ne, Vitale 4, Scaccabarozzi ne

Piacenza: Oxilia 6, Formenti 2, Guyton 20, Reati 3, Arledge 10, Diouf 1, Sanguinetti 4, Infante 8, Fontecchio 2, Seye ne, Dincic ne, Livelli ne

Federico Gaibotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.