Ray Allen supera Allen Iverson nella classifica marcatori All Time

Home

hi-res-45ce2d2901c042bb13b3e0ea0a4e2454_crop_north

Ieri notte i Miami Heat hanno ottenuto una vittoria in rimonta sugli Houston Rockets, un giocatore senz’altro decisivo è stato Ray Allen, come già gli è capitato innumerevoli volte nell’arco della propria carriera. La guardia ex Celtics ha realizzato 25 punti uscendo dalla panchina con 7/11 dal campo e 6/8 da tre punti.

Con tre minuti da giocare, Allen ha segnato i punti del +4, ma non solo: quel canestro è valso il sorpasso nella classifica marcatori All Time della NBA nei confronti di Allen Iverson. Ora Allen è fermo al 21esimo posto di sempre, davanti a lui ci sono Tim Duncan (20°) e Patrick Ewing (19°), ma mentre il lungo degli Spurs potrebbe presto superare la leggenda dei Knicks, che dista soltanto 109 punti, per la guardia di Miami sarà più difficile. Il #34 è infatti a oltre 1400 punti di distanza da Ewing.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.