Recap NBA 12/02/2019: non basta la tripla doppia di LBJ ai Lakers, Hayward trascina i Celtics contro i 76ers

Home NBA Recap

Photo credits: (AP Photo/Matt Slocum

Altro turno NBA che va in archivio, sono 5 le partite della notte, partiamo da Atlanta, dove Trae Young (22 punti e 14 assist) e gli Hawks si sbarazzano dei Los Angeles Lakers con il punteggio di 117-113: decisive nel finale proprio le giocate del rookie in maglia Hawks, non bastano ai giallo viola i 28 punti, 16 assist e 11 rimbalzi di LeBron James, autore della sua quinta tripla doppia stagionale. I Boston Celtics si aggiudicano il big match di serata mandando al tappeto a domicilio i Philadelphia 76ers, il tutto senza Kyrie Irving (112-109): sugli scudi per i Celtics Gordon Hayward, l’ex Jazz piazza 26 punti con 8-11 dal campo e 6-7 da tre in 28 minuti di utilizzo. Per i Celtics da segnalare la maestosa difesa di Horford su Embiid, il centro dei 76ers tira male (9-22) ma è comunque il migliore dei suoi con 23 punti e 14 rimbalzi. In una serata non positiva al tiro per DeMar DeRozan (5-19 e 12 punti), sono Lamarcus Aldridge e Patty Mills a trascinare gli Spurs alla vittoria: i Grizzlies cedono di una sola lunghezza (108-107): per Aldridge 22 punti con 11 rimbalzi, così come Mills (22p), è proprio l’ex Trail Blazers a congelare la partita dalla lunetta negli ultimi 60 secondi di gioco. Vani i 33 di Bradley e i 23 del neo arrivato Valanciunas per i Grizzlies. Tonfo casalingo per i New Orleans Pelicans, demoliti dagli Orlando Magic per 118-88: partita ottima di tutto il quintetto ospite, i 4/5 dello starting five vanno in doppia cifra (Vucevic il migliore con 25p e 17 rimbalzi), i Pelicans non entrano praticamente mai in partita, Davis è tra i peggiori dei suoi, in 24 minuti produce soli 3 punti con 1-9 al tiro. Infine da registrare la 41^ vittoria stagionale per i Golden State Warriors, a questo giro ad issare bandiera bianca alla Oracle Arena sono gli Utah Jazz, 115-108 il punteggio finale: anche qui bella prova del quintetto Warriors, con Durant che spicca con 28 punti e 7 assist, non bastano agli ospiti i 25 di Mitchell.

TABELLINI:

Lakers @ Hawks 113-117

Lakers: Kuzma 19, James 28+16ast+11rim, Ingram 19, McGee 6, Bullock 15, Wagner 0, Rondo 13, Caldwell-Pope 13, Stephenson 0

Hawks: Collins 22+8rim, Prince 17, Young 22+14ast, Dedmon 12, Huerter 5, Spellman 6, Bembry 6, Carter 11, Len 11, Bazemore 5

Celtics @ 76ers 112-109

Celtics: Tatum 20+10rim, Hayward 26, Horford 23+8rim+5ast+4rubate, Morris 17+8rim, Rozier 5, Smart 8, Theis 6, Wanamaker 0, Brown 7

76ers: Harris 10+8rim, Embiid 23+14rim, Simmons 16, Butler 22+9rim, Redick  16, Scott 0, Simmons 7, McConnell 9, Marjanovic 4, Korkmaz 2

Spurs @ Grizzlies 108-107

Spurs: Gay 15+12rim+8ast, Bertans 17, Aldridge 22+11rim, Forbes 9, DeRozan 12, Cunningham 0, Mills 22, Belinelli 11, Poeltl 0

Grizzlies: Bradley 33, Wright 4+8rim+6ast, Valanciunas 23+10rim, Jackson Jr. 9, Rabb 2, Holiday 11, Caboclo 4, Miles 10, Noah 8, Carter 3

Magic @ Pelicans 118-88

Magic: Gordon 20, Isaac 20+7rim, Vucevic 25+17rim, Augustin 2, Fournier 22, Martin 3, Jefferson 2, Iwundu 8, Birch 6, Briscoe 3+6rim+8ast, Grant 2, Frazier Jr. 2, Ross 3

Pelicans: Davis 3, Okafor 8, Holiday 16, Williams 2, Moore 19, Diallo 0, Johnson 0, Miller 9, Randle 15, Jackson 6, Frazier 10

Jazz @ Warriors 108-115

Jazz: Favors 13+7rim, Mitchell 25+7rim, Rubio 16, Gobert 13+16rim, Ingles 5, Crowder 8, O’Neale 13, Neto 10, Korver 5

Warriors: Green 6+7rim+6ast, Durant 28+7ast, Curry 24, Cousins 12+10rim, Thompson 22, Jerebko 1, McKinnie 5, Looney 0, Livingston 2, Cook 2, Iguodala 13

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.